Avventura con una escort napoletana

La vita può essere strana a volte, molto strana e può regalare piaceri inaspettati. Ero a Napoli (non ci vado spesso ma ogni tanto capito per lavoro) e mi è capitato di pensare “Voglio provare un’escort di Napoli“. Dove sta la stranezza in tutto questo? La stranezza (piacevolissima) nasce dal fatto che il desiderio, fortissimo desiderio devo dire, lo devo a Marika Fruscio. E’ stato proprio osservando la bellissima Marika che mi è nata questa voglia e se volete sapere la verità sono proprio felice che sia successo perché l’esperienza, con una escort napoletana verace, è stata memorabile. Mai avevo pensato di poter vivere tante emozioni in appena 2 ore di sesso selvaggio…non voglio scendere nei dettagli cari amici ma vi assicuro che ho provato tutto quello che noi uomini sognamo di fare ad una donna e anche di più…gli uomini veri avranno capito quello che intendo. Insomma, non voglio nemmeno dilungarmi perché non sono di quegli uomini che amano vantarsi delle proprie prodezze sessuali, ma concludo semplicemente invitando i miei lettori a provare una escort napoletana quando scendono a Napoli: ne vale davvero la pena!

Un mondo di divertimento a portata di mano

La Toscana è un posto meraviglioso, arte, natura, cultura si sono concentrate in un posto che offre veramente la migliore qualità della vita d’Italia e probabilmente anche d’Europa. Un posto bellissimo dove la bellezza della Natura e dell’Arte, la qualità del cibo e l’ampia possibilità di svago culturale sono in grado di far felice qualunque Uomo.

Ma oltre a questo, la Toscana è un posto di gente a cui piace godersi la vita in tutti gli aspetti, senza ipocrisie. Se proprio dobbiamo dirla tutta trovare un escort in Toscana è facile perché agli uomini toscani piace fare l’amore con belle donne e quindi molte escort vanno in Toscana per esercitare la loro nobile arte.

Visto che io sono un amante della Toscana mi reco spesso in quelle contrade e devo dire che ieri sera ho vissuto un’esperienza particolarmente positiva a Firenze. Sono andato su una meravigliosa pagina web dedicata alle accompagnatrici a Firenze, ho scelto una bellissima donna e mi sono dato appuntamento con lei in un bellissimo albergo di Firenze.

Non voglio scendere nei dettagli dell’incontro perché altrimenti andremmo veramente nei racconti hot, ma vi dico solo che non c’è pratica sessuale che non abbiamo sperimentato con mutuo e grandissimo piacere.

E non è la prima volta che a Firenze resto soddisfatto dalle prestazioni amorose di un’accompagnatrice. Anzi, tutte le volte che vado su quei siti per cercare escort poi ne rimango sempre immensamente soddisfatto.

Sapete che vi dico? Che tornerò prestissimo a Firenze per godermi un’altra serata a tutto divertimento, senza pensieri, con una meravigliosa accompagnatrice fiorentina.

Perché tante donne VIP finiscono a fare le escort?

Il 90% delle donne VIP ha fatto o fa la escort: attrici, presentatrici, modelle, cantanti, tutte prima o dopo hanno fatto la escort e molte volte continuano a farlo anche quando sono famose. I motivi possono essere diversi ma bisogna subito dire che per emergere in certi ambienti una donna ha solo la possibilità di utilizzare il sesso. E quando si comincia ad utilizzare il sesso come strumento di carriera, il passo alla monetizzazione diretta è breve. Poi bisogna dire che molte VIP sono dipendenti dalle droghe e hanno bisogno di molti soldi, ecco perché hanno necessità di fare le escort. Infine, ci sono casi in cui queste donne fanno le escort semplicemente per movimentare un po’ le giornate, altrimenti si annoiano insomma.

Come si divertono gli italiani…

L’industria dell’intrattanimento del sesso, continua nonostante la crisi ad attrarre migliaia di persone.  Sono passati quasi venti anni dalle prime linee erotiche e nonostante tutto il porno a pagamento ancora oggi è uno degli intrattenimenti segreti più amati dagli
italiani. Degli ultimi anni, i siti italiani che propongono video porno completamente gratuiti, come Digisesso.com o Pornopizza.it in italia.

Assicuratore di Treviso mette online video di sesso orale con la collega

Avventura boccacesca per un assicuratore di Treviso. Si è fatto fare un bel servizietto di sesso orale da una sua collega e dopo ha pensato bene di mettere il tutto online. Peccato che così facendo non solo tutti i colleghi, famigliari e amici hanno potuto vedere le evoluzioni erotiche della donna (una specie di pompa idrovora) ma tutta l’Italia ha potuto ammirare la scena. La cosa è balzata agli onori della cronaca vera e probabilmente avrà anche altri strascichi…e poi dice che negli uffici italiani si lavora…

Nessuna sposa Belen Rodriguez

E siamo già a quota 2. 2 sacerdoti che hanno fatto sapere di non voler sposare Belen Rodriguez. Forse la bella argentina ha scambiato il matrimonio per il set di un filmetto porno amatoriale di bassa lega, non si rende conto che è un sacramento, almeno per la Chiesa.

Il suo pacchiano matrimonio probabilmente starebbe meglio in comune, dopo tutto non è certo una vergine (nemmeno analmente) e questo lo hanno potuto constatare tutti gli italiani grazie alla diffusione immensa che ha avuto il suo filmetto amatoriale (quello che è uscito, perché si vocifera che ce ne siano tanti altri).

Ma come può Belen che ha costruito tutta la sua carriera sul sesso, sul tradimento e sulla trasgressione sperare di potersi fare accettare in chiesa? Ancora con la favola della Maddalena?

Il matrimonio pacchiano di Belen Rodriguez

Questo blog è dedicato alle storie boccacesche di sesso, incesto e stupri ma oggi voglio dedicare un pensiero a Belen Rodriguez, una donna che elargendo le sue grazie sessuali ha raggiunto un posto d’onore nell’immaginario sessuale degli italiani. Il suo filmetto sexy amatoriale è stato uno dei più venduti dai venditori abusivi napoletani che ne hanno fatto un dvd che è diventato un vero e proprio best seller.

Adesso Belen si sposa ed è davvero strano pensare ad una persona che ha avuto una vita sessuale tanto promiscua che si sposi e per di più lo farà in abito bianco. Se l’abito rappresenta la purezza della donna che si sposa, lei dovrebbe vestirsi come minimo di rosso.

Ma non è solo questo: la cerimonia si svolgerà in spiaggia, ci sarà un DJ e durerà tutta la notte. Previsti persino cappucini e cornetti.

E la bella Belen, lo sappiamo, troverà il modo di confermarci ancora una volta la sua natura. Magari si scoperà un testimone di nozze, chi lo sa…

Torino, una città per incontri piccanti

Sono una donna liberata, molto aperta, in tutti i sensi. Ho tanti amici uomini con cui condivido momenti di grande intimità (e chi ha orecchie per intendere, intenda) ma soprattutto ho un ottimo grado di confidenza con parecchi di questi amici.

E gli uomini, quando sono con un’amica, si aprono. E’ bene ho notato che la maggior parte degli uomini va con le escort. E quei pochi che non lo fanno, vorrebbero farlo ma non hanno i soldi per farlo o sono strettamente controllati dalle mogli.

Perché succede questo? Perché agli italiani piace così tanto andare con le escort?

Diciamo la verità: andare con una escort è qualcosa di piacevole, molto piacevole. Tutti gli uomini che solitamente vanno con le escort ne cantano le lodi: le escort ci sanno fare a livello, per così dire, sessuale ma non è solo questo. Sono in grado di percepire i bisogni dei loro utenti e soprattutto di adattare a loro l’esperienza che offrono.

Insomma, se un utilizzatore finale si sente solo e avrebbe voglia di una fidanzata, si comportano come fidanzate. Se uno si sente frustato dalla fidanzata e vorrebbe fare sesso hot, allora gli danno un’esperienza da pornostar. Il bello delle escort è questo.

E poi, senza ipocrisia: molti uomini stanno con donne brutte, inguardabili, giusto per paura di restare soli. Le escort di solito sono meravigliose, ecco perché piacciono così tanto.

L’altro giorno un mio caro amico (uno scopa-amico per dirla tutta ma questa è un’altra storia) mi raccontava di un suo incontro a Torino con una di queste meravigliose creature. Mi diceva come avesse passato due ore di fuoco e di piacere, praticamente senza limiti.

Un’esperienza bellissima che lui ripete spesso. Ebbene, parlando con altri amici di Torino ho scoperto che la capitale sabauda è un luogo dove agli uomini piacciono parecchio le escort e dove alle escort piace lavorare. Insomma, un bell’ambientino.

Spinta dalla curiosità ho anche consultato una Sexy Guida e ho trovato donne bellissime. Anche se non sono lesbica (al massimo bisessuale) mi è quasi venuta voglia di chiamarne un paio per quanto sono belle. Magari ci faccio un pensiero e quando sono con qualche amico chiamiamo una di queste donne per fare un trio…

Sara Tommasi ricoverata in psichiatria

Sara Tommasi ne ha fatta un’altra delle sue.

Ormai ci ha abituati ad eccessi sessuali e di ogni altro tipo, ma vederla ricoverata in psichiatria dopo una bulimica abbuffata di sesso fa veramente impressione.

Sono questi i modelli che stiamo offrendo alle nostre giovani generazioni? Un mondo così non è proprio il migliore dei mondi possibili…proprio no..

Il nuovo film porno di Sara Tommasi

Sara Tommasi ci ha preso proprio gusto: presto esce il nuovo film porno della famosa show girl. O meglio, della famosa escort visto che molte intercettazioni telefoniche hanno dimostrato che Sara Tommasi si prostituisce. Ma poi a noi viene da chiedere: ma non aveva dichiarato ufficilamente che per fare il primo film era stata drogata e costretta? Invece ne fatti un altro paio che la bellissima Sara pubblicizza a tutto spiano sulla rete. E’ arrivata persino a inviare un Tweet al Papa per pubblicizzare il suo film.

Certo una donna del genere rappresenta a pieno il declino del nostro paese, declino che non è solo politico ed economico, ma prima di tutto morale!